Juve beffa Milan, il club più escluso dalle Coppe Europee

Il Calcio italiano chiude, Juve beffa Milan, sigillo bianconero sulla Coppa Italia, sono 11, battuto il club record di esclusione dalle coppe europee

Juve beffa Milan

Juve beffa Milan

Un bel finale per il calcio, Juve beffa Milan e chiude la stagione in attesa degli Europei. Vincere aiuta a vincere, perdere probabilmente fa lo stesso effetto, Juve e Milan lo sanno, agli opposti lo stanno sperimentando, con i bianconeri che mettono l’11° Coppa Italia in bacheca e il Milan che invece, finisce per il terzo anno consecutivo fuori da ogni impegno internazionale. Coppa Italia complessivamente meritata dalla Juve, visto il cammino, le squadre via via eliminate, l’avesse spuntata il Milan, sarebbe, diciamolo, stata una ingiustizia belle e buona. Finale non facile ma nel calcio, chi ci sta un po’ dentro, sa come vanno queste cose. Se arrivi a giocare dopo che hai mentalmente staccato la spina quasi un mese fa, il rischio di lasciarci le penne è altissimo e, noi bianconeri, ne sappiamo qualcosa. Altra cosa da cui stare lontano sono le facili esaltazioni rispetto ad un avversario, pur sempre di blasone, che si dà per spacciato sicuro. Anche questo, è un aspetto che noi della Juve abbiamo pagato più di una volta a caro prezzo. In finale vince chi ci arriva meglio mentalmente, pronto a dare più di quel che è bastato prima, in campionato, tanto per capirci, oltre che, ovviamente, fisicamente. Ieri, quel tipo di Juve che ha affrontato un super motivato Milan, era la miglior squadra che, al netto delle pesantissime assenze, Allegri potesse mettere in campo. Possiamo disquisire su Alex Sandro per Evrà, Lichtsteiner per Cuadrado, Hernanes per Sturaro e via discorrendo ma, a mio modo di vedere, poco sarebbe cambiato. Difficilmente avremmo potuto dominare un Milan disposto a tutto pur di rimanere agganciato all’Europa. Averli contenuti senza troppi affanni, colpendoli poi quando stavano andando in massima fiducia, è stata una delle opere più belle di quest’anno firmata ancora una volta da Allegri. Centriamo il secondo Double consecutivo, arricchito anche dalla Supercoppa Italiana, i record di questa Juve non sembrano mai finire, un po’ come il cuore e l’onestà intellettuale di Alvaro Morata che entra e piazza la stoccata vincente prima di sfilarsi la nostra maglietta. La differenza tra noi e loro sta anche in questi dettagli. Loro hanno Balotelli, noi no.

Juve beffa Milan, il club più escluso dalle Coppe Europeeultima modifica: 2016-05-22T13:35:19+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento