Juventus due vittorie Scudetto, crociato Marchisio

Cinque partite alla fine, Juventus a sei punti dal quinto titolo consecutivo, Scudetto ad un passo per Allegri

Juventus

Juventus

Bianconeri sempre più soli al comando, Napoli abbattuto, Roma impantanata e Juventus che vola a più nove sulla seconda, quattordici punti dalla terza, matematicamente fuori da ogni gioco per la vittoria finale gli altri, attardatissimi. Schiantato il Palermo con la qualità del gioco perché, seppur a tratti, ieri si è vista una Juve in palla, veloce e aggressiva più di quanto ci si potesse attendere. Partita su buoni livelli per Khedira, Pogba, Rugani e Cuadrado, ottima la prestazione al rientro di Dybala. La Juventus c’è, concentrata e rabbiosa il giusto, tanto basta per castigare un catenacciaro Palermo che, tira sì qualche volta verso Buffon ma lo fa più per gentile concessione che per meriti propri. I numeri bianconeri di questa stagione sono impressionanti, dopo un inizio disastroso, il filotto di Allegri e dei ragazzi, è stato portentoso, inarrestabile, qualcosa che merita, assolutamente merita, di essere coronato con la giusta, sacrosanta vittoria finale. Nessuno meriterebbe più della Juve questo titolo, nessuno ha giocato un campionato minimamente paragonabile al nostro per gioco e coesione di squadra, qualità ed estro dei singoli fuoriclasse bianconeri. Juve ad un passo dal traguardo, per essere certi della vittoria finale mancano due vittorie ed un pareggio anche se, ad oggi, sei punti sarebbero sufficienti. Un finale di stagione in crescendo con una finale di Coppa Italia da giocare, una beffarda eliminazione in Champions ed il quinto Scudetto lì ad un passo. Ad ottobre, in pochi ci credevano. Dispiace per Marchisio ma anche per Caceres e Neto, la sorte non è stata dalla loro parte per questa seconda metà di stagione. Il Principino è la perdita più importante, una defezione che pesa per qualità dell’uomo e carisma del giocatore. Il crociato che cede dopo un movimento anomalo, priva Marchisio di quel che avrebbe meritato di vivere in questo finale di stagione con la Juve e con la maglia azzurra. Peccato, forza Claudio Marchisio, fino alla fine.

Juventus due vittorie Scudetto, crociato Marchisioultima modifica: 2016-04-18T13:09:25+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento