Italia il tifo contro di Radio Padania ma non solo

C’è un pezzo d’Italia che ha esultato al goal del Paraguay. Da sempre il tifo contro è una caratteristica del calcio nostrano. Nel 2006 con una nazionale di evidente matrice juventina, si può forse pensare a qualche interista che abbia sinceramente esultato per il trionfo mondiale? Mah. All’ultimo si aggrapparono alla presenza di Materazzi per lenire l’ennesimo versamento di bile. Quest’anno la storia è più o meno la stessa. L’interista tifa contro, su questo non ci piove. Non generalizziamo troppo. Diciamo che a grandi linee, su grandi numeri, i supporters nerazzurri non si straccerebbero le vesti se l’Italia non andasse oltre il primo turno. Comprensibile atteggiamento? Ma sì. Usciamo dall’ipocrisia. Non hanno l’ombra di un giocatore pluridecorato dal triplete in squadra. Avrebbero potuto tenere per l’Argentina ma ci si è messo perfino Maradona con i suoi no a Cambiasso e Zanetti a rendere difficile l’estate del tifoso interista. Per chi tifare allora? Bella domanda. La risposta potrebbe contemplare una dozzina di variabili, praticamente un rompicapo. Nel frattempo, Radio Padania non fa mistero e dichiara apertamente il suo tifo contro gli azzurri. Lippi ha detto che in caso di vittoria finale il carro dei vincitori è già al completo e non ci sarà spazio per nessuno. A futura memoria…

Italia il tifo contro di Radio Padania ma non soloultima modifica: 2010-06-16T10:12:00+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento