Troppo Barcellona, Messi stende una Juve incerottata

La Juve fa la voce grande nel primo tempo, spreca occasioni d’oro giocando bene, la punisce Messi e da lì cambia il match. Champions amara per la Juve che al Camp Nou gioca un signor primo tempo, almeno tre le occasioni buttate al vento. Messi invece non sbagli e condanna i bianconeri ad un ritorno amaro a Torino. Prima giornata di Champions, dopo Cardiff, la Juve vorrebbe riprendere quel cammino in Europa che la vede protagonista assoluta negli ultimi tre anni.

Troppo Barcellona, Messi stende una Juve incerottata

Troppo Barcellona, Messi stende una Juve incerottatati 

Vigilia del match non facile, Allegri perde pezzi su pezzi ma, da buon condottiero, mostra molta fiducia negli uomini a disposizione. Di fronte, un Barcellona sicuramente più in palla, almeno dal punto di vista fisico. Bianconeri determinati a ben figurare di fronte ad un avversario che, a tutt’oggi, viene considerato tra i primi quattro in Europa.

I nostri ragazzi, per lunghi tratti del primo tempo, hanno avuto il controllo del gioco sfiorando in più occasioni il meritato vantaggio. Un buonissimo De Sciglio ma anche Matuidi e Bentancur, sono parsi giocatori in grado di far bene anche al cospetto di rinomati campioni. La Juve tutta, vista nel primo tempo o almeno, fino al goal di Messi, è parsa squadra di livello assoluto.

Ancora una volta, la metamorfosi, come già successo a Cardiff, nel secondo tempo. Questa volta, non c’è stato il calo fisico in verticale, quella che è venuta a mancare, al netto di qualche infortunio, è stata la concentrazione. Contro avversari di tale caratura, i cali di attenzione di qualche nostro elemento, ha permesso ai catalani di vincere oltre i loro effettivi meriti. Infatti, se è vero che la vittoria dei padroni di casa ci sta tutta, è  altrettanto certo che lo scarto di goal è bugiardo.

Nessun dramma comunque, siamo pur sempre nemmeno alla metà di settembre con la squadra che, almeno nei nuovi elementi, deve ancora assimilare le direttive del mister. Ovviamente, dal prossimo match di Coppa non si potrà più sbagliare, vincere per mettere punti in cascina. Col Barca ci si rivedrà a fine girone e solo allora potremo fare un primo bilancio di stagione.

Troppo Barcellona, Messi stende una Juve incerottataultima modifica: 2017-09-13T11:09:23+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento