Principe Higuain sbanca Monaco

Principe Higuain sbanca Monaco

Principe Higuain sbanca Monaco

Primo atto di semifinale Champions League alla Juve, grazie alla doppietta del Principe Higuain. Bianconeri determinati a portare a casa un risultato positivo, atteggiamento da squadra di caratura internazionale. Allegri ci ha messo del suo, tatticamente preparato come pochi al mondo, il mister ha spiazzato un po’ tutti inserendo Dani Alves alto. Con Cuadrado in panchina, è stato il brasiliano ad imperversare sull’out destro. Suoi i due assist che hanno consentito al Pipita di finalizzare due azioni in goal.

Doppio Higuain, i goal bianconeri

La prima, una manovra che per bellezza resterà nella storia del nostro club. Azione partita da Marchisio, continuata prima da Dybala e poi da Dani Alves. A centrocampo, duetto in velocità con Higuain, una volta in area, tocco di tacco del brasiliano e rasoiata vincente del numero 9.

Seconda rete. Dybala ruba palla trenta metri fuori dall’area vicino l’out sinistro dei francesi e serve Dani Alves. Il brasiliano, corre palla al piede, alza la testa e vede Higuain che con la mano gli indica dove vuole il cross. Servizio al bacio, scavalcato Glik, scivolata del Pipita che insacca.

La gara dei singoli

Partita dispendiosa dal punto di vista fisico. Il Monaco è squadra ben organizzata e ha gamba per giocare tutti i 90 minuti a buon ritmo. Qualche grattacapo lo hanno creato, Buffon è stato sicuramente all’altezza della situazione. Ovviamente, da 8 il match sia di Higuain che di Dani Alves. 7 pieno per Dybala, giocatore che fa la differenza sempre, anche quando non segna, ci mette il piede nelle giocate vincenti. 7 per Claudio Marchisio, gara di spessore la sua con qualità e quantità profuse in abbondanza. 7 anche per Pjanic, giocate di prima e tantissima corsa per cercare di tenere la giusta distanza tra difesa e attacco. 6.5 per Mandzukic, Alex Sandro, Barzagli, Bonucci e Chiellini.

Attenzione a dare per scontato il passaggio del turno. Il Monaco, lo ribadiamo, è squadra spensierata, non ha come obbiettivo primario la Champions. Poco da perdere per i francesi che verranno dunque allo Stadium per giocarsi tutte le carte come fossero ancora sullo zero a zero. Sappiamo, per averne vissute di esperienze negative, che in questo genere di incontri, basta un dettaglio per capovolgere tutto. Sarebbe un peccato, perdere quella concentrazione e quella sana cattiveria che ci hanno permesso di arrivare ad un passo da Cardiff. Fino alla fine.

Principe Higuain sbanca Monacoultima modifica: 2017-05-04T11:21:01+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento