Juve facile su l’Empoli ma la Roma resta in corsa scudetto

Calcio, Serie A 26° giornata, la Juve liquida l’Empoli 2 a 0 reti di Mandzukic (per la Lega è autogoal del portiere) e Alex Sandro. Vittoria senza problemi per la Juventus contro l’Empoli. I bianconeri, nella gara di sabato, hanno avuto ragione della squadra toscana nei secondi 45 minuti del match. Partita mai in discussione con gli ospiti intenti, ovviamente, più a contenere che ad offendere anche se, qualche trama offensiva hanno pure tentato di imbastirla. La squadra di Allegri, con la qualità che da questo inizio 2017 ha messo in campo, ha avuto ragione dell’Empoli giocando con forza e pazienza. Risultato finale giusto, tre punti importanti per mantenere il distacco da una buonissima Roma.

Juve facile su l'Empoli ma la Roma resta in corsa scudetto

Juve facile su l’Empoli ma la Roma resta in corsa scudetto

Inabissatosi il Napoli sotto i colpi del futuro juventino Caldara, dobbiamo fare massima attenzione alla squadra di Spalletti. Sette punti non sono mai un margine di sicurezza e le certezze aprioristiche, nel calcio soprattutto, servono più a perdere che a vincere campionati. Meglio tenere alta la guardia. La Roma è forte e quando è in giornata storta ci pensa qualcuno a mettere le cose a posto per lei. 11 rigori, molti dei quali molto più che dubbi, stanno lì a dimostrare che lassù qualcuno li ama.

Occhi aperti dunque e massima concentrazione fino alla fine. Pioli e l’Inter, hanno ieri sera, subito molto di peggio di quanto falsamente asserito dopo il match dello Stadium eppure, la polemica in tv non è scoppiata. Stessa situazione per il Milan. Ha dell’incredibile il trattamento di riguardo che in questa questa stagione gli arbitri riservano  ai rossoneri, ieri con Calvarese, il top. Roba da radiazione.

Juve facile su l’Empoli ma la Roma resta in corsa scudettoultima modifica: 2017-02-27T13:31:20+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento