Champions League, primo round alla Juve 5 stelle, segnano Pjaca e Alves

Vince la Juve, vince Allegri, ottavi di Champions League che meglio non potevano iniziare. Con Bonucci a guardar la partita seduto su uno sgabello in tribuna vip, l’allenatore bianconero schiera la squadra come ultimamente è solito fare. Non ci sono eccezioni che tengano, chi sbaglia paga, alla Juventus non si fanno deroghe nemmeno per i top player. Match in controllo, l’espulsione ha di certo agevolato il compito dei campioni d’Italia anche se, lo spartito che si sarebbe suonato è stato chiaro fin dall’inizio.

Volendo essere pignoli, alla gran mole di gioco offensivo prodotto, tornarsene a Torino con un due a zero secco, è troppo poco. Peccato, si sarebbe potuto chiudere il conto subito, adesso ci sarà comunque da stare bene attenti a non credere di aver già passato il turno. Quella vista ieri sera, è comunque una delle Juventus più europee dai tempi di Lippi. Allegri ha un parco giocatori e un paio di impianti di gioco con cui disegnare di volte in volta, un undici super competitivo.

Champions League, primo round alla Juve 5 stelle, segnano Pjaca e Alves

Champions League, primo round alla Juve 5 stelle, segnano Pjaca e Alves

Gara risolta nella ripresa da un’ottima conclusione di Pjaca al termine di un’azione da lui stesso avviata. Raddoppio di qualità firmato Dani Alves, rete che ha mandato a letto anzitempo i gufetti italiani appollaiati davanti alla tv a tifar Porto. La Juve formato Champions League torna a casa con il primo round in tasca ma la qualificazione è ancora da conquistare. Non facciamo scherzi da interisti.

Champions League, primo round alla Juve 5 stelle, segnano Pjaca e Alvesultima modifica: 2017-02-23T13:49:33+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento