Juve, tre squilli argentini Bologna battuto

Allegri ritrova la macchina Juve in buono stato dopo la sosta natalizia, doppio Higuain più Dybala dal dischetto

Juve, tre squilli argentini

Juve, tre squilli argentini Bologna battuto

La Juve, nell’ultima di andata del campionato di calcio di Serie A  mette nel mirino il Bologna, ospiti centrati e affondati dal duetto argentino. Niente Tango allo Stadium, solo calcio su buoni livelli per i bianconeri. Reduci dalla non buona chiusura dell’anno, la sconfitta di Doha ancora pesa, i bianconeri vincono facile.

Bologna messo alle corde fin dai primi minuti, lavorato sul ritmo ed il pressing. Partita mai stata in discussione, quando la squadra di Allegri resta concentrata, è difficile per tutti. Juve tosta, undici giocatori motivatissimi, nessuna crepa visibile con il mister. Contro gli ospiti, buona gara di Asamoah, finalmente decisivo e convincente su l’out di sinistra. Sempre sopra la sufficienza Stefano Sturaro, uomo ovunque, il più in forma del centrocampo bianconero. Per il reparto avanzato la scelta non può che ricadere su Higuain, autore di una doppietta. Il centravanti argentino merita un otto pieno per come gioca e fa giocare tutto il reparto d’attacco. Dybala, ancora in ritardo di condizione, raggiunge a stento il sei.

Buono l’esordio del generale Rincon, pochi minuti ma tanta sostanza, il venezuelano farà comodo. Finite vacanze, finita festa, per le inseguitrici ovviamente, quelle che contavano sul contraccolpo della sconfitta in Supercoppa. Mercoledì c’è l’Atalanta in Coppa Italia, gara secca, chi perde è fuori. Non facciamo scherzi.

Juve, tre squilli argentini Bologna battutoultima modifica: 2017-01-09T19:19:53+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento