Juve fuga d’autunno con difesa bunker e attacco atomico

Per la Juve fuga d’autunno con il muro in difesa che gira e l’attacco sempre armato e pronto a far fuoco, si arrende anche l’Empoli

Juve fuga

Juve fuga d’autunno, piegato anche l’Empoli

Juve fuga d’autunno, ottobre si apre con i bianconeri che scappano grazie alle sconfitte delle dirette avversarie. Si vince partendo da una buona difesa e ieri, la difesa della Juve ha dato l’impressione di essere un bunker inespugnabile per l’Empoli, poi l’attacco ha fatto il resto. S’era vista una buona Juve anche nel primo tempo quando, solo la sciagurata mira di Cuadrado aveva tenuto inchiodato sullo zero a zero il risultato. Una volta sbloccata, la gara non ha avuto più storia, Juve padrona e imponente su l’Empoli anche senza essere ancora la massimo della condizione, non al meglio sicuramente in alcuni uomini. Tornare dalla trasferta in Toscana con i tre punti, vista la sconfitta del Napoli e il successo prevedibile della Roma, significa Juve fuga, risultato fondamentale per andare in sosta nazionale con molta tranquillità. Alla ripresa, Allegri dovrebbe poter contare sul recupero di Benatia, mentre per Marchisio ci vorrà ancora qualche tempo, forse un mese forse meno, vedremo. Ieri intanto, buone nuove da Cuadrado, gran bel match il suo, ottimo nelle due fasi, un po’ meno nelle conclusioni ma far goal per lui è un’eccezione, non la regola. Su buoni livelli la prestazione di Alex Sandro, sempre, più titolare a mio modo di vedere. Centrocampo buono in Hernanes e Pjanic, meno bene in Khedira che probabilmente paga il grande inizio di stagione, poco male, il giocatore è forte e tornerà in forma presto. Su Hernanes, poco da dire, ancora una buona partita di tanta concretezza, smista bene il traffico davanti alla difesa, è cattivo quando ci vuole e si proietta in avanti con buon tempismo, sembra un altro rispetto agli inizi di un anno fa. Farà comodo. Pjanic, buon match il suo, grandi intuizioni, gioco veloce mai lezioso, distribuisce assist e perde pochissimi palloni, dal punto di vista fisico sembra possa migliorare di molto. Difesa e attacco lasciano senza parole. Quasi perfetti dietro, davanti eccezionali. Poco altro da aggiungere, godiamoceli tutti.

Juve fuga d’autunno con difesa bunker e attacco atomicoultima modifica: 2016-10-03T11:48:25+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento