Del Piero e Robben, calciomercato Juventus

del piero,vanity fair,robben,calcio,mercato,juventus,news,Del Piero e Robben, chiacchere da calciomercato per la Juventus, in un martedì avaro di argomenti sportivi, un martedì che ha pianto ancora una volta, la prematura e inattesa scomparsa del giovane Morosini. Del Piero si fa intervistare da Vanity Fair e, tra le righe, non disdegna qualche piccola frecciatina alla società. Si dice sorpreso dell’annuncio ad ottobre di Agnelli anche se, da buon capitano, ha dato l’esempio quindi polemiche zero.

Non vi viene a noia questo continuo girare e rigirare domande e domandine da parte dei soliti media? L’affare Del Piero è diventato l’argomento principale di ogni tg sportivo, pagina di giornale etc. Non si parla d’altro. Chi ha interesse a creare tutto questo frastuono intorno al gruppo Juventus? Non certo i tifosi, il cui amore per Alex mai è venuto meno così come le manifestazioni in favore ad una sua ulteriore riconferma. Qualcuno sta pompando a dovere il ‘caso’ Del Piero, quel qualcuno ha tutto l’interesse a creare maretta all’interno dell’ambiente Juve.

Già ci provarono all’indomani dell’annuncio di Agnelli, poi, le prestazioni della squadra e i risultati, fecero scemare l’argomento. Ora se ne parla come se Del Piero da solo, fosse l’unico artefice del primato bianconero. Primato che, è bene ricordarlo, per adesso è niente altro che un risultato parziale. Pensiamoci bene, il momento è cruciale, le gare si fanno decisive una dopo l’altra, abbiamo davvero bisogno di mettere la questione Del Piero in cima ad ogni discussione di ogni santa giornata? Non sarebbe meglio compattarsi, incitare il gruppo in toto e buttare il cuore oltre l’ostacolo in questo rush finale?

Di Del Piero si potrà parlare con tutta tranquillità all’indomani della finale di Coppa Italia. Intanto da Monaco di Baviera, Robben manda buoni segnali a Marotta e si dice lusingato dell’interesse della Juventus. Basterà questo a farne uno dei nostri prossimi top player? Lo scopriremo solo vivendo…

Lascia un Commento